Parliamo di storia!

In questi giorni il ministro Marco Bussetti ha confermato che nell’esame di maturità 2019 non ci sarà la traccia di storia. La senatrice a vita Liliana Segre aveva fatto un accorato appello pubblico per indurre un ripensamento, ma il titolare dell’istruzione ha risposto dicendo che la disciplina “potrà essere proposta, in modo trasversale, non in una sola tipologia di prova, come accadeva prima, ma in più tracce”.

Leggi tutto “Parliamo di storia!”